Il MUSEO rispetta le norme anti-Covid 19

Buon Ferragosto

Il giorno 15 Agosto il Museo  resterà chiuso 

 

Da giovedì 6 agosto 2021, in ottemperanza alle disposizioni governative vigenti (DPCM del 23 luglio 2021), per accedere al Museo sarà obbligatorio che i visitatori esibiscano il Green Pass (Certificazione Verde Covid19) o presentino il referto negativo di un tampone molecolare/antigenico rapido, corredato da un valido documento di identità.

Le disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti con certificazione medica specifica

 
 
Il MUSEO rispetta le norme anti-Covid 19 - Museo Civico d'Arte OLEVANO RM

Lutto nell'AMO e nella Cultura Europea 

  

Il Socio Fondatore dell'AMO e Presidente per 18 anni,

lo Storico dell'Arte, Germanista,

 Cavaliere della Rep. Federale di Germania,

Prof. Domenico Riccardi ci ha lasciato.

  

Tutta l'Associazione Amici del Museo di Olevano 

 si stringe commossa alla moglie Angelika,

ai due figli Anja e Matteo, e partecipa sentitamente

al loro dolore esprimendo profondo cordoglio

 per questa dolorosa perdita.

 Noi dell'AMO vogliamo sperare, e per questo esprimiamo

 tutto il nostro impegno, che si riesca a far comprendere

 appieno la Grandezza e la Figura di questo

 Straordinario Olevanese che tanto ha dato a noi tutti,

alla cultura europea e al nome della nostra Città.

 

Ciao Memmo, siamo certi che anche lassù

 ti ascolteranno con piacere.

  

Serafino Mampieri e il Consiglio Direttivo dell'AMO

 

 - Museo Civico d'Arte OLEVANO RM

 - Museo Civico d'Arte OLEVANO RM

JOSEPH ANTON KOCH nel 250° anniversario della nascita

JOSEPH ANTON KOCH nel 250° anniversario della nascita - Museo Civico d'Arte OLEVANO RM

Catalogo della mostra nel Museo Civico d’Arte di Olevano

27 luglio - 4 novembre 2018

 JOSEPH ANTON KOCH   nel 250° anniversario della nascita

a cura di   Pier Andrea De Rosa

 

Con testi di  

Umberto Quaresima, Serafino Mampieri, Silvano De Giusti, Valentina Rocchi,

Pier Andrea De Rosa, Marco Lodoli, Jörg Garms, Kira Kofoed, Claudia Nordhoff,

 Alberto Barsi e Domenico Riccardi